E il mediatore della coop “tifa” per le violenze

Lo stupro? «È peggio solo all'inizio (…), poi la donna diventa calma ed è un rapporto normale». Parola di un mediatore culturale 24enne dal nome arabo, dipendente della cooperativa sociale di Sasso Marconi nel Bolognese Lai-Momo. È stato il QN a dare … by Livio Acerbo #greengroundit from

The post E il mediatore della coop "tifa" per le violenze appeared first on GREENGROUND IT.