Alberto Genovese, parla la 18enne violentata: «Ho dei flash di memoria, un inferno. Offesa dalle accuse sui social»

Di notte si sveglia di soprassalto in preda al panico e con un nodo alla gola. Da quando quaranta giorni fa è fuggita seminuda e in lacrime dall’attico nel centro di Milano dove Alberto Genovese l’aveva seviziata per ore e ore, combatte una battaglia insidiosa con la sua memoria, divisa tra il desiderio di rimuovere […]