“Il mio Ambrogino e quel sospetto: se te lo danno quelli che hai maltrattato, vuol dire che non fai più paura?”

Molto fotografata non perché star ma in quanto collocata dietro a monsignor Ravasi (Grande Medaglia d’oro) e davanti a Caterina Caselli (Medaglia d’ Oro), tutti e due presi d’ assalto da camere e telecamere, anch’io ho fatto un paio di gradini, ho sorriso alla tavolata dei rappresentanti del consiglio comunale (una sola donna, Marilena Adamo […]