Di Fazio, si indaga su “rete” di complici: “abusi per anni”. Interrogato non risponde. Ascoltate altre tre ragazze: non denunciarono perché minacciate

Si indaga su una presunta “rete” di complici, che potrebbero averlo aiutato anche a contattare le ragazze, nel caso di Antonio Di Fazio, l’imprenditore arrestato tre giorni fa a Milano per aver narcotizzato e violentato una studentessa 21enne. Già più di una decina di giovani avrebbero contattato gli investigatori e dalle analisi del suo ‘archivio […]