Di Montigny: «Non sono un uomo di Salvini. Berlusconi e Meloni? Non li ho visti, avevano cose più importanti»

Può essere un’intervista palindroma, dove non capisci quale sia l’inizio e quale la fine. Oscar di Montigny si sfila dalla corsa, non accetta la candidatura, ma prima di rispondere alla domanda delle cento pistole, racconta, spiega con passione quello che avrebbe fatto da sindaco in pectore. «Voglio mettermi a disposizione. E lo farò». Di Montigny, […]