Una gola profonda dei Servizi di Mosca: “Nell’Fsb cresce il dissenso, voci di golpe contro Putin”

LONDRA – Nel servizio segreto russo cresce il dissenso contro la guerra e aumenta di giorno in giorno la possibilità di un golpe per rovesciare Vladimir Putin. Lo rivela un whistleblower dell’Fsb, acronimo dell’agenzia di spionaggio di Mosca erede del Kgb dell’era sovietica, in un messaggio fatto pervenire a Vladimir Osechkin, un attivista dei diritti […]